Infortunio Manolas, ecco le condizioni e i tempi di recupero del greco

L’ambiente in casa Napoli non è proprio dei migliori dopo le sconfitte con Verona e Genoa nelle ultime 3 partite di campionato. Il futuro di Gattuso sulla panchina partenopea, stando alle dichiarazioni di De Laurentiis, passerà dall’esito della semifinale di ritorno di Coppa Italia di domani sera contro l’Atalanta ( 0-0 all’andata) e dallo scontro con la Juventus di sabato pomeriggio.

Assenze pesanti in difesa

A rendere dura la vita di “Ringhio” ci stanno pensando le assenze nel reparto difensivo. Dopo la positività di Koulibaly al coronavirus, rilevata prima della sfida contro il Genoa, si aggiunge ora l’infortunio di Kostas Manolas.

Il difensore greco è stato costretto a lasciare il terreno di gioco al minuto 69 della sfida al Marassi per via di un problema alla caviglia.

L’esito degli esami di Manolas

Gli esami strumentali condotti nella giornata di ieri hanno evidenziato un trauma contusivo distorsivo alla caviglia destra.

I tempi di recupero per questo tipo di infortunio sono difficili da stabilire poiché dipenderà molto da come risponderà l’arto alle terapie di questi giorni.
Quasi sicuramente Manolas salterà la sfida con l’Atalanta ed è in dubbio per la partita di sabato con la Juventus.

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.