3 difensori da schierare: 28a giornata

Bentornati da ICDF! Eccoci arrivati alla 28a giornata di campionato di serie A. Quali sono i tre difensori da schierare senza se e senza ma? Eccoli qui!

Hakimi (Inter, in casa, contro il Sassuolo): il calo prestazionale di Achraf è sotto gli occhi di tutti. Ultima apparizione nel tabellino dei bonus il 5 febbraio contro la Fiorentina quando mise a segno un assist. Ma l’Inter veleggia verso lo scudetto ed è tempo per lui di riconquistare lo scettro della fascia destra.
N.B. Visto il rinvio di Inter – Sassuolo, chiaramente Hakimi non scenderà in campo per questa giornata.

Dimarco (Verona, in casa contro l’Atalanta): 4 reti e tre assists conditi da 63 tocchi a partita. Ultima marcatura nello scorso match contro il Sassuolo. Ora arriva l’Atalanta che però, sulle fasce, sarà sicuramente orfana di Hateboer e quasi certamente di Gosens (visto l’infortunio patito da Robin nel match contro il Real Madrid). Più spazio quindi per Federico e chissà che…

Hernandez (Milan, in casa contro la Fiorentina): lo mettiamo in questa nostra speciale classifica perché, dopo un inizio straripante, anche lui appare più apatico ed avulso dal gioco del Milan. Proprio la stessa situazione del suo “gemello” Hakimi. E allora gli diamo fiducia, ancora una volta.
Attenzione però all’incognita della possibile squalifica per il post polemico su Instagram nei confronti dell’artitro Pasqua dopo la sconfitta contro il Napoli. La FIGC ha aperto un’inchiesta sulla faccenda.
Inoltre, Theo dovrebbe scendere in campo questa sera nella sfida di Europa League contro lo United. Quindi occhio ad eventuali brutte sorprese.

46 anni, progettista aeronautico e navale, nato in Kenya, da sempre cittadino del mondo, un bimbo di due anni con cui mi perdo a giocare ed una moglie fantastica. E 25 anni di fantacalcio...