Fantacalcio, la nostra formazione ideale per la 4^ giornata di Serie A

Fra gli undici titolari scelti in questa formazione per la quarta giornata di Serie A, ci sono diversi giocatori di Roma, Inter, Juventus.

Serie a
Dopo la rete in Champions Gosens punta a ripetersi

Una settimana davvero piena di calcio quella in cui siamo entrati. Iniziata lo scorso martedì con gli incontri delle varie competizioni europee per poi arrivare a questo weekend di Serie A, questo trittico di fuoco, dunque, si chiuderà con il tanto temuto turno infrasettimanale di campionato.

Per aiutarvi nella scelta della rosa, dunque, abbiamo selezionato 11 giocatori da tenere d’occhio in questa 4^ giornata di campionato. Iniziamo da uno dei ruoli chiave nel fantacalcio, il portiere. A difendere i nostri pali, quindi, sarà Rui Patricio della Roma il quale contro il Verona potrebbe persino regalarci un clean sheet.

In difesa chi potrebbe regalarci delle gioie è Milan Skriniar, il quale sarà impegnato a marcare stretto Arnautovic nella sfida fra Inter e Bologna. Dopo essersi sbloccato in Champions League, quindi, Gosens mira a fare lo stesso in campionato dove incontrerà sulla sua strada una Salernitana ancora alla ricerca della propria solidità difensiva.

A chiudere il pacchetto arretrato, Giorgio Chiellini. Preferito a De Ligt toccherà a lui tenere ad uomo Giroud nel difficile match fra Juventus e Milan. Una delle rivelazioni di questo inizio di stagione è Bajrami dell’Empoli il quale potrà dare non pochi problemi alla difesa della Sampdoria con le sue incursioni. Non dimentichiamoci, inoltre, che è lui uno dei rigoristi designati, quindi, il bonus potrebbe essere dietro l’angolo.

Da tenere d’occhio anche Abraham della Roma

Attenzione anche a Giulio Maggiore dello Spezia, sicuramente non un nome altisonante ma che siamo certi potrà fare la differenza contro il Venezia. Dopo un avvio splendido di campionato consigliamo di continuare a puntare su Roberto Pereyra. Il Napoli è un’ottima squadra ma le forze spese in Inghilterra nel turno d’Europa League potrebbero costare agli azzurri la vittoria.

Simile il discorso per Pedro e Mkhitaryan, entrambi lasciati a riposo nelle rispettive gare europee, troveranno certamente un posto da titolare contro Cagliari e Verona. I due attaccanti che abbiamo scelto, infine, sono Paulo Dybala della Juventus il quale segna speso e volentieri al Milan e Zapata dell’Atalanta. Quest’ultimo potrebbe addirittura segnare più di una rete trovandosi difronte la difesa più battuta del torneo.