Fantacalcio, ecco i migliori portieri per la 5^ giornata

Alcuni portieri come Rui Patricio e Handanovic sono chiamati al riscatto dopo le brutte prestazioni dell’ultima gara.

portieri
Con Mazzarri resterà Cragno il titolare

I portieri, spesso, sono coloro che possono farti perdere un’intera giornata di fantacalcio. Basti pensare, ad esempio, a Skorupski del Bologna, il quale dopo aver incassato sei goal dall’Inter ha ricevuto un malus in termini di punti non indifferente. Andiamo a vedere, dunque, chi sono i migliori numeri uno da mettere in campo in questa 5^ giornata.

Iniziamo dalle certezze, ossia da portieri dei top team. Partiamo da Maignan, il quale, salvo sorprese,  dovrebbe mantenere la porta dei rossoneri inviolata dagli attacchi del Venezia. Vi consigliamo di schierare dal primo minuto anche Musso. Handanovic, invece, potrebbe fornire una buona prestazione contro la Fiorentina, nonostante nell’ultima uscita non sia riuscito a conservare la rete inviolata.

Sembra essere finalmente uscito dalla crisi, invece, Szczesny il quale potrebbe regalare l’imbattibilità alla Juventus dopo diverse partite in cui subisce almeno una rete. Rui Patricio, il quale veniva da ottime prestazioni, nell’ultimo turno ha subito 3 reti dal Verona. Una giornata no però che siamo certi non si ripeterà.

Dopo l’ultima gara in cui ha subito 3 reti Rui Patricio è chiamato al riscatto

Passando ai portieri di seconda fascia, ci sentiamo di confermare Ospina nel Napoli con Meret non ancora al meglio. Il Cagliari potrà contare invece su Cragno che contro l’Empoli può fare la differenza. Anche Montipò con l’arrivo in panchina di Tudor potrebbe migliorare molto. Molto equilibrata la sfida tra portieri fra Lazio e Torino con Reina e Milinkovic Savic che si sono dimostrati più che affidabili in queste prime uscite.

Da evitare, infine, Zoet, nonostante venga da ottime prestazioni il portiere dello Spezia potrebbe faticare non poco contro la Juventus. Discorso simile per Maenpaa il quale a San Siro rischia di prendere più di qualche goal da un Milan in stato di grazia.