Fantacalcio, ecco chi sono gli attaccanti da schierare nella 5^ giornata di campionato

Dopo la rete nell’ultima giornata di campionato contro la Juve, il Milan potrebbe confermare Ante Rebic in attacco.

campionato
Dzeko e Vlahovic saranno due dei protagonisti della sfida tra Fiorentina ed Inter.

Nonostante sia terminata solamente l’altro ieri la 4^ giornata di campionato, le squadre sono già pronte a tornare in campo. La 5^ giornata di Serie A, infatti, si aprirà alle 18:30 con l’anticipo Bologna – Genoa. Andiamo, dunque, a vedere quali sono i migliori attaccanti da schierare titolari nella nostra rosa del fantacalcio.

Iniziamo parlando del Milan il quale ospiterà il Venezia. Con Ibrahimovic e Giroud ancora fermi ai box, così come contro la Juventus dovrebbe essere Ante Rebic a partire titolare. Il croato, infatti, ha dimostrato di essere in forma in questo periodo e potrebbe fare la differenza per l’attacco dei rossoneri.

Chi è chiamato a confermarsi dopo la rete contro la Salernitana è Duvan Zapata. L’atalantino, complice anche il momento no del Sassuolo, potrebbe bucare la porta in più di un’occasione, soprattutto se riproposto in coppia con Ilicic. Nell’Inter ha ben pochi dubbi Simone Inzaghi su chi schierare dopo l’infortunio di Correa.

Nessun turnover per Lazio e Napoli

Sarà, infatti, Edin Dzeko, autore di una doppietta contro il Bologna, l’attaccante di riferimento dei campioni d’Italia. Spostandoci nell’altra metà campo, bisogna fare attenzione anche a Vlahovic, giocatore decisamente in crescita e che da solo, spesso, riesce a far la differenza.

La Juventus, invece, continuerà la ricerca della prima vittoria sul campo dello Spezia. Ad attaccare la porta dei padroni di casa non ci sarà Morata ma bensì Dybala e molto probabilmente Kean. Quest’ultimo, alla sua prima da titolare in questa stagione, potrebbe finalmente sbloccarsi. Sicuramente sarà rischioso schierarlo ma se l’avete comprato all’asta, è questo il momento di metterlo in campo. Da tenere d’occhio, infine, anche i soliti Immobile, Insigne ed Osimhen con nessuno di loro che dovrebbe restare in panchina in questo primo turno infrasettimanale.