Fantacalcio, da riserve a +3 come Darmian e Perisic si sono ripresi l’Inter

Contro la Fiorentina l’Inter ha fatto vedere tutta la qualità dei suoi esterni, mostrando come non ci siano dei veri e propri titolari.

Inter
Perisic e Darmian hanno inciso con un goal a testa nella rimonta sulla Fiorentina

Una delle più grandi risorse per un tecnico è avere a disposizione una panchina all’altezza dei titolari in modo da far fronte ad infortuni e stanchezza. Può essere più che soddisfatto, quindi, Simone Inzaghi il quale contro la Fiorentina ha cambiato gli esterni dando una possibilità dal primo minuto ad Ivan Perisic e Matteo Darmian. Quest’ultimi, quindi, hanno fornito una prestazione di tutto rispetto mostrando come all’Inter non esistano delle gerarchie.

Nello specifico Darmian ha contribuito alla rimonta dei nerazzurri siglando la prima rete mentre il croato ha chiuso il match fissando il punteggio sul 3-1 finale. Da questa partita, infatti, abbiamo potuto vedere come l’allenatore ex Lazio abbia a disposizione una grande quantità di esterni e come siano tutti di altissimo livello.

Nel prossimo match i nerazzurri ospiteranno l’Atalanta

Andiamo a vedere, quindi, come le prestazioni dei due esterni impatterà sul fantacalcio. Quest’ultimi, in realtà, non sono mai stati dei panchinari anzi spesso Perisic è in ballottaggio con Dimarco per partire dall’inizio. Il secondo, invece, sarebbe il sostituto di Dumfries ma è ovvio che giocando così Inzaghi potrebbe concedergli molto più spazio.

Con queste coppie ballerine, quindi, l’ideale sarebbe stato acquistare la coppia di esterni durante l’asta in modo da avere la certezza che uno dei due sarebbe sempre stato titolare. Infine contro la viola proprio Perisic è stato uno dei migliori in campo chiudendo la partita con un 7 così come Dzeko, autore del goal del sorpasso, Handanovic e lo stesso Darmian. Vedremo, quindi, su chi farà affidamento Inzaghi nel prossimo turno di campionato quando l’Inter ospiterà l’Atalanta in un match valido per le parti alte della classifica.