Tre giocatori per ruolo da confermare al fantacalcio la prossima stagione

Hanno fatto bene in questo finale di stagione e sono da riconfermare per il prossimo fantacalcio

La stagione è terminata. Molti sono i fantallenatori delusi, pochi i vincenti. In questa stagione, particolarmente influenzata dallo scenario anomalo, ci sono state molte sorprese.

In questo articolo ci proponiamo di selezionare 3 giocatori per reparto che hanno fatto molto bene nel corso della stagione, specialmente nella fase finale, e potrebbero essere pedine importanti per la vostra prossima rosa al fantacalcio

Difensori

Un difensore che bene ha fatto in questa stagione, dimostrandosi una buona scelta anche in ottica modificatore difesa è Romero. L’Atalanta eserciterà il diritto di riscatto del centrale argentino in forza dalla Juventus e la sensazione è che il Cuti potrebbe essere pedina fondamentale anche per la prossima stagione. Per lui questa stagione 31 presenze, media voto del 6.34 e media fantavoto del 6.44 (2 gol e 2 ultimi passaggi).

Un secondo difensore che potrebbe essere cardine delle vostre difese la prossima stagione è Tomori. Il Milan dovrebbe esercitare il riscatto visto l’accesso alla Champions e il centrale classe ’97 si è rivelato colonna portante dell’11 tipo di Pioli. Per lui, dal suo arrivo nella sessione invernale di calciomercato, titolarità, 17 partite giocate, media voto del 6.26 e media fantavoto del 6.44 (1 gol).

Terzo difensore da confermare vista la buona stagione è Bremer. Si è preso la titolarità a suon di buone prestazioni e si è rivelato titolare affidabile della difesa granata. Sul centrale brasiliano hanno messo gli occhi Liverpool ed Everton durante la sessione di calciomercato invernale e una sua partenza non è da escludere. Qualora rimanesse in maglia granata, Bremer è sicuramente una valida pedina da confermare. Per lui 33 presenze, media voto del 6.08 e media fantavoto del 6.5 (5 gol).

Centrocampisti

Ha trascinato la Dea dopo l’addio del Papu e sembra essere imprescindibile per Gasperini. Per la prossima stagione confermate Malinovksyi. L’ucraino ha avuto un finale di stagione in crescendo, rivelandosi uno dei profili più interessanti della Massima Serie. Per lui questa stagione media voto del 6.39 e media fantavoto del 7.44 in 36 presenze (8 gol e 11 ultimi passaggi).

Nonostante l’addio di Gattuso e le voci di mercato che vanno moltiplicandosi sul suo conto, Zielinski potrebbe essere pedina fondamentale del Napoli anche per la prossima stagione. Il suo cartellino si aggira attorno ai 60 milioni di euro, ma il Napoli non sembra intenzionati a privarsi del suo talento definitivamente sbocciato. Il polacco, qualora restasse in Serie A, è da confermare nelle vostre rose. Per lui 36 presenze, media voto del 6.39 e media fantavoto del 7.28 (8 gol e 9 ultimi passaggi).

Decisivo in finale di Coppa Italia, Chiesa ha avuto un grande impatto sull’ambiente bianconero. Indipendentemente dall’allenatore che siederà sulla panchina bianconera la prossima stagione, confermate il classe ’97 in rosa: è nel pieno della maturità calcistica e la stagione 2021/2022 potrebbe definitivamente consacrarlo a top player. Per lui questa stagione 32 presenze, media voto del 6.45 e media fantavoto del 7.43 (9 gol e 5 ultimi passaggi).

Attaccanti

Il suo futuro è incerto, ma al momento le piste percorribili sembrano due: o il rinnovo con la Fiorentina a cifre importanti o il passaggio al Milan. Vlahovic è definitivamente sbocciato e le sue grandi qualità sono cosa nota a tutti. Consigliamo di confermarlo nelle vostre rose, sia in caso di permanenza alla Viola sia in caso di trasferimento al Milan. Per lui questa stagione 37 presenze, media voto del 6.27 e media fantavoto del 8.01 (21 gol e 2 assist)

Arrivato nella scorsa sessione di calciomercato per cifre importanti, Osimhen in un primo momento ha deluso le aspettative. Il nigeriano ha avuto un finale di stagione in crescendo, dimostrando il suo vero valore. Il classe ’98, indipendentemente dall’allenatore che siederà sulla panchina del Napoli, potrebbe andare agevolmente in doppia cifra nella prossima stagione. Per lui questa stagione 24 partite giocate, media voto del 6.33 e media fantavoto del 7.58 (10 gol e 2 assist).

L’ultimo giocatore che ci sentiamo di confermare la prossima stagione è Raspadori. Il giovane di proprietà del Sassuolo è esploso nella seconda metà di stagione grazie alla fiducia datagli da De Zerbi e agli acciacchi di Caputo. La sensazione è che il classe 2000 abbia grande estro e un gran talento, caratteristiche che potrebbero fare di lui un importante pedina per il prossimo fantacalcio (magari come terzo slot). Qualora il mercato non lo portasse altrove, il giovane attaccante potrebbe sbocciare definitivamente la prossima stagione. Per lui questa stagione media voto del 6.28 e media fantavoto del 7.15 in 27 partite giocate (6 gol).