Fantacalcio, ecco i ballottaggi da gestire in questa 6^ giornata

Dopo l’ottima prova nel turno infrasettimanale, Simone Inzaghi potrebbe confermare Perisic al posto di Dimarco.

fantacalcio
Contro la Sampdoria potremo rivedere dal primo minuto Kulusevski

Non solo consigli su chi schierare in campo nella nostra rosa del fantacalcio, oggi, infatti, andremo a vedere insieme quali sono i ballottaggi più serrati di questa 6^ giornata di Serie A. Proveremo, dunque, a capire le mosse dei diversi allenatori in modo da consigliarvi nel miglior modo possibile.

Quest’articolo servirà soprattutto ai fantallenatori che hanno acquistato uno di questi giocatori che andremo a vedere. Il rischio, infatti, è quello di lasciare in panchina diversi titolari o peggio vedere il proprio top player non scendere in campo e compromettendoci di conseguenza l’intera giornata di fantacalcio.

Il primo grande dubbio di cui andremo a parlare riguarda la Juventus. Massimiliano Allegri, infatti, potrebbe decidere di lasciare in panchina Paulo Dybala per far partire dal primo minuto Dejan Kulusevki. Nonostante l’argentino stia giocando molto bene il tecnico deve necessariamente dare riposo al suo numero 10 anche in vista dell’imminente impegno in Champions League.

Ad approfittarne, come detto, potrebbe essere lo svedese il quale ha finora deluso le aspettative. In ottica fantacalcio, non potendo essere certi delle scelte di Allegri, il nostro consiglio è di schierare entrambi titolari senza alcuna remora. La sensazione, infatti, è che i due giocatori si smezzeranno i minuti in gara e chissà che uno fra loro non esca dal campo con qualche bonus.

Situazione simile anche nella squadra attualmente capolista della Serie A dove a centrocampo Luciano Spalletti ha sempre tenuto una rotazione costante. In questo caso a giocarsi una maglia da titolare contro Cagliari nel Napoli saranno Elmas e Zielinski. Se il primo citato ad oggi le ha giocate praticamente tutte, il polacco, invece, lentamente sembra essere tornato sui suoi livelli. Anche in questo caso, inoltre, il nostro consiglio è di schierare entrambi dal primo minuto.

Il Napoli si trova attualmente solo in testa alla classifica

Non è scontato, infatti, che Spalletti schieri entrambi dall’inizio, con Elmas in mediana e Zielinski sulla trequarti. Infine, il Napoli è in un vero e proprio stato di grazia tanto da regalare goleade su goleade per la gioia dei fantallenatori che hanno scommesso sui giocatori azzurri.

Anche l’Inter, così come la Juventus, dovrà necessariamente fare dei cambi in vista dal match di Champions League. I nerazzurri, infatti, dopo la sconfitta rimediata contro il Real Madrid sono chiamati a rispondere con una vittoria immediata se vogliono giocarsi il passaggio del turno.

Nonostante il goal alla Fiorentina, infatti, Ivan Perisic non sarebbe comunque sicuro di iniziare dal primo minuto contro l’Atalanta. A soffiare il posto al croato dovrebbe essere Dimarco il quale dopo un ottimo avvio di campionato vuole confermarsi in piena forma. A giudicare dal turnover a cui ci ha abituato Inzaghi è più probabile vedere proprio quest’ultimo titolare ma con l’impegno europeo dietro l’angolo è difficile averne certezza.

Nel dubbio, in questo caso, noi non schiereremmo nessuno dei due. Oltre il ballottaggio serrato, sulla strada degli esterni dell’Inter si troverà Zappacosta, non certo un cliente facile. Siamo certi, infatti, che le alternative a centrocampo non vi manchino e potrete trovare facilmente giocatori che si trovano ad affrontare impegni decisamente più agevoli.

Attenzione, inoltre, anche all’altra compagine nerazzurra dove Ilicic, non ancora al pieno della forma e probabilmente preservato per la sfida di Champions League, potrebbe lasciar spazio alla rivelazione dell’Europeo vinto dall’Italia, Matteo Pessina. Nonostante il buon pareggio conquistato in Spagna con il Villareal, l’Atalanta è chiamata a vincere con lo Young Boys, squadra sulla carta materasso del girone ma in grado di piegare in casa nel primo turno il Manchester United di Cristiano Ronaldo.