Calciomercato, la Sampdoria è sulle tracce di Franck Ribery

L’esterno di nazionalità francese sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio pur di approdare alla Sampdoria.

Sampdoria
Ribery sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio per approdare alla Samp

Dopo l’addio dalla Fiorentina Franck Ribery è rimasto senza squadra. Il francese, quindi, vorrebbe restare in Serie A e sembra si sia proposto alla Sampdoria. Il club blucerchiato del presidente Ferrero però avrebbe risposto come al momento la rosa necessiti di giocatori con altre caratteristiche.

Non solo, secondo alcune indiscrezioni il giocatore sarebbe addirittura disposto a ridursi l’ingaggio in modo da non pesare sul bilancio del club doriano. Nemmeno dinanzi a questa proposta però ci sarebbe stato uno sprint nelle trattative, le quali restano ad oggi ancora bloccate. Non solo movimenti in entrate però, la Sampdoria starebbe considerando anche la cessione di alcuni talenti.

In fermento anche il mercato portieri con alcuni movimenti in uscita ed entrata

Una delle ultime trattive che ha coinvolto i blucerchiati, infatti, riguarda il passaggio del portiere Wladimiro Falcone fra le file dello Spezia. I doriani, quindi, contano di sostituire quest’ultimo con l’arrivo di uno fra Ivan Provedel e Luigi Sepe. Sarebbe proprio il portiere dello Spezia, al momento, quello più quotato per approdare al Luigi Ferraris dato l’ottimo rapporto fra le due società.

Sempre in uscita, invece, sarebbe il giovane brasiliano Kaique Rocha. La Sampdoria, infatti, vorrebbe vendere o prestare il difensore centrale perchè non ritenuto all’altezza della Serie A dal tecnico Roberto D’Aversa. All’inizio si era pensato di mandare Rocha in Serie B a farsi le ossa ma al momento sembra più probabile un ritorno in patria.

Infine per il centrocampo si fa sempre più insistente il nome di Tomas Rincon il quale potrebbe arrivare dal Torino a prescindere dalla cessione di Thorsby, il quale avrebbe suscitato l’interesse di molte squadre. Nessun idea, invece, per gli esterni dove i doriani non hanno ancora trovato un sostituto di Jankto.