Ronaldo, Higuain, Icardi, Immobile: che fine hanno fatto i bomber?

0

Le prime tre giornate di campionato hanno lasciato un quadro di incertezza per quanto riguarda gli attaccanti. Si sono messi in luce giovani promettenti e calciatori di media/alta fascia, come Piatek, Berardi, Pavoletti e Boateng. Giocatori che hanno sicuramente garantito ai fantallenatori audaci ed amanti dell’attacco “alternativo” di guadagnare importanti punti al fantacalcio, ma la domanda che tutti si pongono è: che fine hanno fatto i TOP PLAYER in attacco.

Da Immobile a Cristiano Ronaldo, passando per Higuain ed Icardi, i tanti vituperati super attaccanti sono rimasti in pratica a guardare i propri colleghi di reparto. Una sola rete per Immobile, alla prima giornata, poi tanto silenzio. Addirittura zero reti per Higuain, Icardi e Cristiano Ronaldo. Tre calciatori per i quali, in sede d’asta, sono stati versati fior di fantamilioni e che al momento non hanno portato niente a casa.

Una vera e propria sciagura, inaspettata e che fa malpensare anche il più ottimista dei fantallenatori. La realtà però è differente. Cristiano Ronaldo ha già abituato i propri fan a partenze a rilento, vedi l’anno scorso in Liga, per poi partire in quinta e sfondare il muro delle quaranta realizzazioni in stagione. Higuain ha dà sempre il problema della condizione atletica, se le gambe non girano a mille anche un fenomeno come lui fa fatica. Per Icardi, invece, c’è l’attenuante di un leggero infortunio che l’ha costretto a saltare la sfida di Bologna ed una partenza a rilento dell’Inter in generale.

E tu? Credi ancora che saranno questi 4 a giocarsi il titolo di capocannoniere? Noi si…

CONDIVIDI