Fantacalcio, ecco degli attaccanti a basso costo su cui puntare

Non solo campioni e certezze a volte a far vincere il fantacalcio sono anche alcune scommesse a basso costo.

Fantacalcio
Non solo giovani, sono diversi i giocatori in cerca di riscatto

Approfittando della sosta del campionato, il quale lascerà spazio alle nazionali, molto leghe di fantacalcio stanno organizzando proprio in queste ore la loro asta. Ovviamente non mancheranno battaglie all’ultimo credito per portarsi a casa i migliori giocatori come Immobile o Lautaro Martinez.

Ma non solo acquisti costosi, a far da padrone in molte aste sono i nomi a basso costo, vere e proprie scommesse dei fantallenatori. Ecco, quindi, i nostri consigli sugli attaccanti da un costo irrisorio che potrebbero salvare il vostro Fantacalcio. Iniziamo parlando di Matteo Cancellieri, un giovane dell’Hellas Verona che potrebbe crescere e far bene con Di Francesco in panchina.

Dopo le deludenti stagioni al Monaco Pellegri cerca il riscatto con la maglia del Milan

Dopo aver impressionato in primavera, infatti, il ragazzo ha ben figurato persino in queste prime giornate quando è stato chiamato in causa. Chi cerca conferma dopo una buona stagione al Genoa è sicuramente Marko Pjaca. L’ala ex Juventus, ad oggi, infatti, è una delle punte di diamante del nuovo Torino insieme al gallo Belotti e a Sanabria.

Una vera e propria scommessa è quella rappresentata da Van Hoojdonk del Bologna proveniente da una buona stagione al NAC Breda e desideroso di ripetersi qui in Italia. Non solo nuovi acquisti, ad esempio, Kokorin della Fiorentina, acquistato lo scorso gennaio, è stato utilizzato col contagocce finora e chissà che questa non possa essere la stagione della sua consacrazione.

Al grande ritorno dopo l’esperienza in Francia anche Pietro Pellegri che dopo non aver quasi mai visto il campo con il Monaco vuole tornare il bomber visto al Genoa. Una scommessa, infine, non solo per i fantallenatori ma anche per la Juventus, è invece, Kaio Jorge. Il giovane brasiliano, infatti, complici anche gli scarsi risultati dei bianconeri, potrebbe trovare presto spazio fra i titolari.