Qualificazioni Coppa del Mondo, frena la Svizzera, vittoria per Spagna e Germania

Seferovic ha sbagliato il rigore che avrebbe permesso alla Svizzera di trionfare contro l’Irlanda del Nord.

Svizzera
Tutto semplice per la Spagna in Kosovo

La Svizzera, nella gara disputata ieri sera a Belfast contro l’Irlanda del Nord, ha sprecato un importante matchpoint per la testa del girone. Dopo lo 0-0 con gli azzurri, infatti, per gli elvetici è arrivato un altro pareggio a reti bianche. L’Italia, quindi, approfittando anche delle due partite in meno dei biancorossi allunga in classifica vincendo 5-0 contro la Lituania.

Vincono negli altri gironi anche la Spagna, 2-0 al Kosovo, e la Germania che travolge con 4 reti l’Islanda. L’Inghilterra, invece, non va oltre un 1-1 contro la Polonia. A deludere le aspettative è stata la Svezia che dopo 3 vittorie di fila viene sconfitta in trasferta per 2-1 dalla Grecia.

Tornando a parlare del girone degli azzurri, la gara per l’Irlanda del Nord ha seriamente rischiato di essere compromessa già al 25° minuto. L’arbitro, infatti, è stato richiamato al Var per valutare la possibile espulsione di Michael Smith. Fortunatamente per i padroni di casa il direttore di gara ha confermato il giallo ma la serata si conferma difficile per il numero 19.

Il Belgio si è imposto sulla Bielorussia per 1-0

E proprio Smith, infatti, al 33′ a stendere in area un giocatore svizzero concedendo il penalty. Dagli undici metri, quindi, si è presentato Seferovic, il quale però si è lasciato parare il rigore dall’estremo difensore. Un risultato inaspettato ed estremamente positivo per gli azzurri i quali punteranno a mantenere la vetta del girone.

Tutto facile anche per la Spagna che dopo il 4-0 alla Georgia ne fa due al Kosovo. I giallorossi, infatti, dopo un assedio durato mezz’ora trovano la prima rete grazie ad un ottimo assist di Morata. A chiudere definitivamente i giochi ci ha pensato invece Ferran Torres.

Prima sconfitta in queste qualificazioni mondiali per la Svezia, fermata 2-1 dalla Grecia.  L’Inghilterra, invece, non va oltre il pari contro la Polonia, raggiunta all’ultimo minuto dalla rete di Szymanski. Vince con il minimo scarto, invece, il Belgio che con la rete del granata Dennis Praet piega la Bielorussia e si porta a 16 punti nel girone.