Le condizioni di M’bala Nzola

Dopo l’articolo su Mattia Destro e sulla sua crisi di bonus degli ultimi 45 giorni prendiamo in esame l’attaccante dello Spezia, M’Bala Nzola.

M’Bala ha 24 anni, è mancino ed è alto 185 centimetri. Nella stagione 2017-2018 ha iniziato la sua carriera di calciatore professionista nel Carpi per poi passare a Trapani ed infine, nel gennaio del 2020, allo Spezia.

I numeri dell’attaccante spezzino

Data la giovane età non ha alle spalle, per sua fortuna, una lunga lista di infortuni; il più grave, alla caviglia sinistra, è quello da cui è uscito nelle scorse settimane è che l’ha tenuto ai box per oltre 45 giorni.

Pg – Partite giocate Gf – Goals fatti ASS – Assists MG – Media goal

I numeri di M’Bala Nzola delle ultime 4 stagioni – ICDF

Come si può notare dall’immagine sopra riportata la carriera di Nzola è comunque una carriera in crescendo per quanto riguarda i bonus regalati alla squadra di appartenenza. In questa stagione ha raggiunto le stesse marcature realizzate nella stagione precedente tra Trapani e Spezia (9) ed ha superato i goals realizzati, con la squadra siciliana (8), nel campionato di serie C 2018-2019.

Se recupererà pienamente dal fastidio delle scorse settimane, a parer nostro, non potrà che migliorare il record di segnature andando in doppia cifra; per un esordiente nella massima serie in una squadra impegnata nella lotta per non retrocedere, non è affatto male.

Nuovo infortunio per Nzola

Notizia delle ultime ore però, riguarda un altro infortunio per il giocatore francese con genitori angolani; si parla di contrattura al polpaccio destro che lo dovrebbe tenere fuori dalla sfida salvezza di sabato contro il Cagliari.

46 anni, progettista aeronautico e navale, nato in Kenya, da sempre cittadino del mondo, un bimbo di due anni con cui mi perdo a giocare ed una moglie fantastica. E 25 anni di fantacalcio...