Fantacalcio, ecco quali portieri scenderanno in campo nella seconda giornata

Oggi andando ad analizzare i vari match in programma vedremo quali sono i portieri da schierare come titolari nel fantacalcio.

portieri
Il Milan sembra aver trovato un ottimo sostituto per Donnarumma

Nel fantacalcio, cosi come nel calcio reale, il ruolo del portiere è di vitale importanza. In caso il vostro portiere subisca una goleada, infatti, il vostro punteggio subirà un brusco arresto e potremo perdere il turno. Per questo motivo oggi andremo a vedere quali sono i portieri da schierare in campo per questo secondo turno di campionato.

Come consigliato già in un precedente articolo, il primo nome della lista è quello di Samir Handanovic. L’estremo difensore interista, infatti, è sempre stato una garanzia in questi anni e siamo sicuri che a Verona non sfigurerà anche se non sarà per niente semplice tenere la porta inviolata.

Un altro giocatore che potrebbe avere vita facile è Silvestri dell’Udinese. L’Udinese, infatti, affronterà il Venezia, un avversario sulla carta abbordabile per la formazione bianconera. Discorso simile anche per Meret, il quale è riuscito a tenere la porta del Napoli inviolata già nel primo turno.

Gli azzurri, infatti, ospiteranno il Genoa che nonostante i rinforzi arrivati negli ultimi giorni non può di certo dirsi attrezzato come i padroni di casa. Discorso diverso per Szczesny che dopo aver praticamente tolto la vittoria alla sua squadra con due suoi errori è chiamato ad una grande prestazione contro l’Empoli.

Attenzione ad outsider come Consigli e Musso

Chiudono la lista dei consigliati gli altri due portieri delle big Maignan e Rui Patricio. Entrambi al debutto in Serie A hanno stupito, soprattutto il francese che ad oggi non avrebbe concesso ancora una rete nelle sue apparizioni. Per Milan e Roma, quindi, si prospettano due clean sheet.

A poter sorprendere in questo secondo turno, inoltre, ci sono Musso, il quale dovrà difendere la sua porta dagli attacchi del Bologna e Consigli che potrebbe approfittare di una Sampdoria non ancora al massimo delle sue potenzialità. Da evitare assolutamente Vicario e Montipò i quali si troveranno difronte le bocche di fuoco di Juventus ed Inter.