Consigli Fantacalcio 20a giornata

La 20a giornata di Serie A ci porterà diverse sfide nelle zone di bassa classifica che potrebbero essere fondamentali per il discorso salvezza.

Atalanta e Lazio, invece, si ritroveranno dopo lo scoppiettante 3-2 dei Quarti di finale di Coppa Italia di mercoledì pomeriggio con la Dea che ha trovato il gol vittoria con Malinovsky pochi minuti dopo essere rimasta in 10 per l’espulsione di Palomino e dopo aver ribaltato l’iniziale 1-2 biancoceleste con Muriqi e Acerbi (che avevano a loro volta ribaltato l’1-0 di Djimsiti del minuto 7)

Vediamo quindi quali sono i nostri consigli del fantacalcio per la giornata 20 della Serie A 2020/2021.

Fantacalcio giornata 20: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 20a giornata

Torino – Fiorentina (Venerdì 29 gennaio, ore 20:45)
Dopo aver pareggiato in extremis la partita di Benevento, il Torino di Nicola ospita la Fiorentina, il cui rendimento è migliorato in casa, di meno in trasferta. Anche se entrambe le squadre potrebbero segnare consigliamo sia Sirigu che Dragowski.

Bologna – Milan (Sabato 30 gennaio, ore 15)
Il Milan appare avvantaggiato, soprattutto per cancellare la pesante sconfitta patita in casa con l’Atalanta. Consigliamo Donnarumma, se amate il rischio provate Skorupski, reduce da due ottime partite.

Sampdoria – Juventus (Sabato 30 gennaio, ore 18)
Ospiti con i favori del pronostico, anche se la trasferta di Genova può risultare più pericolosa del previsto per i bianconeri. Consigliamo Szczesny, evitare Audero.

Inter – Benevento (Sabato 30 gennaio, ore 20:45)
Consigliato Handanovic in questa partita in cui il Benevento difficilmente riuscirà ad opporsi all’Inter. Evitate Montipò.

Spezia – Udinese (Domenica 31 gennaio, ore 12:30)
Partita sulla carta equilibrata che potrebbe concludersi con un pareggio. Provate sia Provedel che Musso.

Atalanta – Lazio (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Dopo la partita di Coppa Italia Atalanta e Lazio si riaffrontano in campionato. Anche in questa partita i gol potrebbero essere molti, evitate Gollini e Reina.

Cagliari – Sassuolo (Domenica 31 gennaio, ore 15)
I padroni di casa sono alla disperata ricerca di una vittoria, ma in questa partita il Sassuolo appare leggermente favorito. Provate Cragno e Consigli, anche se entrambi potrebbero subire almeno un gol.

Crotone – Genoa (Domenica 31 gennaio, ore 15)
La cura Ballardini sta dando i suoi frutti, il Genoa ha buone possibilità di uscire indenne da questa sfida, in cui i gol potrebbero scarseggiare. Provate sia Cordaz che Perin.

Napoli – Parma (Domenica 31 gennaio, ore 18)
Dopo la sconfitta di Verona, il Napoli cerca il riscatto contro il Parma, ancora in crisi di risultati. Mettete Ospina, evitate Sepe.

Roma – Hellas Verona (Domenica 31 gennaio, ore 20:45)
Dopo la vittoria nei minuti di recupero contro lo Spezia, la Roma proverà a ripetersi in questa partita col Verona, avversario ben più ostico della squadra ligure. Evitate Pau Lopez, in ballottaggio con Mirante, e Silvestri.

Indice di schierabilità portieri 20a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 20a giornata

Torino – Fiorentina (Venerdì 29 gennaio, ore 20:45)
Si apre al Grande Toro di Torino la 20a giornata do Serie A, dove i padroni di casa di mister Nicola ospitano la Fiorentina di Cesare Prandelli. Sfida equilibrata e incerta che mette in palio punti preziosissimi.

Singo e Bremer sono gli uomini più in forma dei granata. Schierabile Rodriguez. Jolly di giornata Murru.

Milenkovic, con Pezzella e Igor a comporre la difesa a 3 dei Viola. Biraghi e Caceres le ali. Più probabili bonus da parte dei centrali, pericolosi da palla inattiva, che dagli esterni. Sconsigliato Barreca.

Bologna – Milan (Sabato 30 gennaio, ore 15)
Capolista Milan che dopo le due sconfitte consecutive, prima con la Dea in campionato e poi nel derby di Coppa Italia, cercherà di riprendere la marcia scudetto al Dall’Ara. Di fronte il solito insidioso e altalenante Bologna dell’ex Sinisa Mihajlovic.

Dijks e De Silvestri saranno sicuramente più esposti al Malus che al Bonus. Medesimo discorso lo si può fare per i centrali Tomiyasu e Danilo. Evitiamoli se possibile.

Calabria e Theo hanno le carte in regola per portarci Bonus e buoni voti. Al fianco di Capitan Romagnoli dovrebbe presenziare il nuovo volto di Milanello Tomori, insidiato da Kalulu. Out Kjaer.

Sampdoria – Juventus (Sabato 30 gennaio, ore 18)
A Marassi, la Samp di Claudio Ranieri ospita la Juve di Andrea Pirlo, in un match tutt’altro che scontato.

Augello più di tutti è il nome caldo per la difesa ligure, ma con la Juve la prestazione del terzino milanese sarà più propensa a difendere che a offendere, così come tutto il reparto arretrato dei blucerchiati. Non il turno adatto per schierare i difendenti doriani.

Cuadrado TOP: Schieratelo. Bonucci e il De Ligt dovrebbero essere i centrali con il solito Danilo sulla corsia opposta.

Inter – Benevento (Sabato 30 gennaio, ore 20:45)
Anticipo serale allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, teatro della sfida fra Inter e Benevento. Partita che almeno sulla carta non dovrebbe regalarci sorprese.

Hakimi (a segno nel match d’andata) e Young saranno le frecce nel consueto 3-5-2 di Conte, con Skriniar, De Vrij e Bastoni a comporre la difesa davanti ad Handanovic.

Evitare i difensori campani è d’obbligo

Spezia – Udinese (Domenica 31 gennaio, ore 12:30)
Lunch match a La Spezia, dove i liguri ospitano al Picco l’Udinese di Gotti, capace di fermare sullo 0-0 l’Inter nell’ultimo turno di campionato.

Marchizza e Chabot possono essere ottimi rincalzi. Sconsigliato Dell’Orco.

Stryger e Zeegelaar hanno portato pochi bonus, potrebbe essere la giornata buona. Nuytinck e Bonifazi da 6,5.

Atalanta – Lazio (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Partita suggestiva al Gewiss Stadium fra Atalanta e Lazio. Prevediamo una pioggia di gol. Occhio ai voti dei difensori, soprattutto quelli biancocelesti.

Squalificato Gosens, spazio a Maehle con Hateboer che proverà a stringere i denti sulla corsia opposta. Toloi e Romero, assieme a Djimsiti, avranno il compito di arginare Immobile.

Mai facile giocare a Bergamo, in particolar modo per i difensori. Acerbi come sostituto non di più. Sconsigliato Patric.

Cagliari – Sassuolo (Domenica 31 gennaio, ore 15)
A seguito della conferma, un po’ a sorpresa, di mister Di Francesco, il Cagliari ospita il Sassuolo di De Zerbi, che pare aver perso quell’euforia che aveva contraddistinto gli emiliani a inizio stagione.

Zappa e Godin sono ottime alternative. Lykogiannis è una costante dai calci piazzati, d’altro canto è spesso soggetto ad ammonizioni e voti insufficienti. No a Klavan.

Muldur e Chiriches possono portarci voto, verosimilmente sufficiente. Non ci convince ancora Marlon.

Crotone – Genoa (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Una delle ultime chiamate per il Crotone di mister Stroppa, che allo Scida ospita il Genoa in netta ascesa di Ballardini.

Pereira e Reca rimangono gli unici due profili interessanti per gli Squali.

Criscito e Zappacosta pronti a regalarci soddisfazioni. OK anche a Czyborra.

Napoli – Parma (Domenica 31 gennaio, ore 18)
Al Maradona il Napoli di Gattuso affronterà un Parma in piena crisi di punti e di identità.

Un Di Lorenzo di molto al di sotto delle nostre aspettative può ritrovarsi contro i ducali. Koulibaly e Manolas sono una garanzia. Ballottaggio Rui – Hysaj per la corsia.

Trasferta tutt’altro che semplice per gli uomini di D’aversa. L’ultimo arrivato Conti può dare la scossa, ma rimane una partita proibitiva per i difensori crociati.

Roma – Hellas Verona (Domenica 31 gennaio, ore 20:45)
Si chiude all’Olimpico di Roma, dove la banda di Paulo Fonseca se la vedrà con la vera e propria mina vagante Hellas Verona.

Spinazzola e Karsdorp possono portarci bonus. Deludenti Smalling e Ibanez cercano riscatto al fianco di Mancini.

Dimarco is On Fire, che però potrebbe giocare qualche metro più indietro per far spazio al rientrante Lazovic. Sconsigliato Lovato.

Indice di schierabilità difensori 20a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 20a giornata

Torino – Fiorentina (Venerdì 29 gennaio, ore 20:45)
Sfida salvezza a Torino. Tra i padroni di casa diamo fiducia a Lukic. Linetty sta deludendo molto i fantallenatori, schieratelo se non avete alternative migliori. Verdi dovrebbe partire ancora una volta fuori: non schieratelo.

Ospiti che vogliono dare continuità dopo l’ultima vittoria. Consigliamo Castrovilli, apparso in buona forma. Bonaventura da schierare per sperare che dopo il gol dell’ultima giornata vada verso la rinascita in termini fantacalcistici.

Bologna – Milan (Sabato 30 gennaio, ore 15)
Centrocampo del Bologna che fatica a portare bonus ultimamente. Soriano va schierato perchè è potrebbe portare bonus in ogni partita. No a Svanberg. Schouten da schierare se lo avete in rosa e volete rischiare una scommessa.

Ospiti a caccia di riscatto dopo una settimana difficile. Consigliamo Saelemaekers: ha qualcosa da farsi perdonare e potrebbe rispondere con una grande prestazione. Kessiè da buon voto, schieratelo. Anche se difficilmente partirà dal primo minuto, Calhanoglu torna disponibile dopo l’assenza per Covid.

Sampdoria – Juventus (Sabato 30 gennaio, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo Candreva, dalla sua esperienza passerà un eventuale risultato positivo per la Sampdoria. No a Thorsby, potrebbe soffrire molto.

Consigliamo McKennie, vero leader del centrocampo bianconero. Sì anche a Chiesa, dovrebbe partire titolare e potrebbe portare bonus importantissimi. Bentancur da buon voto, ma troppo esposto a malus: schieratelo solo se necessario.

Inter – Benevento (Sabato 30 gennaio, ore 20:45)
Consigliamo in blocco i centrocampisti nerazzurri. Difficilmente l’Inter sbaglia due gare consecutive in campionato. Con ordine consigliamo Barella, Brozovic e Vidal, con quest’ultimo in ballottaggio per un posto da titolare.

Con il rientro di Schiattarella, Viola dovrebbe alzare il suo raggio d’azione e andare ad agire da trequartista: tra gli ospiti consigliamo solo lui, dal suo mancino potrebbero arrivare bonus.

Spezia – Udinese (Domenica 31 gennaio, ore 12:30)
Sfida salvezza in terra ligure. Tra i padroni di casa consigliamo Estevez, sempre più al centro del progetto Spezia. Pobega è in ballottaggio, schieratelo che anche da subentrato potrebbe portare bonus.

Tra gli ospiti consigliamo la solita coppia De Paul-Pereyra. Sono gli uomini di maggior qualità dei bianconeri e dalle loro giocate passerà un eventuale vittoria friulana.

Atalanta – Lazio (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Tra i padroni di casa consigliamo Pessina, ci aspettiamo possa tornare al bonus. De Roon e Freuler avranno una gara difficile contro Correa, Milinkovic & Co: schierateli che potrebbero portare comunque un buon voto.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Milinkovic: in mancanza di Luis Alberto è lui il leader del centrocampo biancoceleste. No a Leiva e Akpa Akpro, potrebbero soffrire moltissimo e portare malus. Luis Alberto da schierare coprendovi visto che se convocato potrebbe partire dalla panchina.

Cagliari – Sassuolo (Domenica 31 gennaio, ore 15)
I padroni di casa non possono perdere per sempre. Consigliamo Nainggolan, dalla sua esperienza passerà un eventuale risultato positivo dei sardi. Sì anche a Sottil, potrebbe trovare spazi importanti nella retroguardia neroverde.

Tra gli ospiti consigliamo Djuricic, sta convincendo sempre di più nelle ultime gare e potrebbe portare bonus. Locatelli da buon voto, schieratelo se non avete alternative migliori. No a Obiang.

Crotone – Genoa (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Altra sfida salvezza della domenica. I padroni di casa non stanno facendo male dal punto di vista del gioco e in casa hanno dimostrato di riuscire a tenere testa a chiunque. Tra i centrocampisti consigliamo Vulic, potrebbe portare bonus. Benali al rientro da titolare non ci convince troppo: schieratelo se volete rischiare.

Ospiti in grande forma. Consigliamo Strootman: dal suo arrivo il centrocampo genoano sembra migliorato e con la sua esperienza sta contribuendo a portare risultati importanti. Schierate anche Zajc: è imprevedibile e ci piace per questa giornata.

Napoli – Parma (Domenica 31 gennaio, ore 18)
Due squadre chiamate al riscatto. Ci aspettiamo una partita all’insegna della paura di non riuscire a fare risultato. Per questo motivo consigliamo i centrocampisti di maggior qualità da entrambe le parti. Sì quindi a Zielinski, potrebbe tornare al bonus. Schierate anche Politano da subentrato, potrebbe fare bene. No a Bakayoko.

Tra gli ospiti consigliamo Kucka, è lui il leader e l’ultimo a mollare. Grassi (ex di giornata) potrebbe essere una scommessa: schieratelo solamente se siete corti a centrocampo e volete rischiare.

Roma – Hellas Verona (Domenica 31 gennaio, ore 20:45)
Posticipo domenicale che si preannuncia scoppiettante. Tra i padroni di casa consigliamo in blocco i soliti Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini. Possono portare bonus e in fase offensiva sanno essere molto pericolosi.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Zaccagni: ad inizio mese abbiamo scritto in un articolo che il centrocampista gialloblù avrebbe fatto bene nelle 6 partite di gennaio e non ci sta smentendo (QUI L’ARTICOLO). Schierate anche Barak che sta facendo bene.

Indice di schierabilità centrocampisti 20a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 20a giornata

Torino – Fiorentina (Venerdì 29 gennaio, ore 20:45)
Nei granata consigliamo Belotti a secco da ben 7 gare. Discorso diverso per Zaza: difficile pensare che possa ripetere la doppietta di settimana scorsa, se potete guardate altrove.
Nei viola preferiamo Ribery a Vlahovic, con quest’ultimo che potrà soffrire la fisicità dei difensori del Torino. No a Kouamé e al neo acquisto Kokorin, che difficilmente partiranno dal primo minuto.

Bologna – Milan (Sabato 30 gennaio, ore 15)
Nei rossoblù diamo fiducia a Orsolini e Barrow, che possono creare problemi con la loro velocità. No agli altri attaccanti.
Nel Milan sì a Ibrahimovic che vorrà riscattare l’espulsione di martedì in Coppa Italia. No a Leao e Rebic.

Sampdoria – Juventus (Sabato 30 gennaio, ore 18)
Nei blucerchiati attenzione a Keita Baldè che si esalta in questo tipo di partite. No a Quagliarella apparso un po’ fuori forma nelle ultime uscite.
Nei bianconeri consigliamo Ronaldo e Morata, pronti a trascinare i bianconeri.

Inter – Benevento (Sabato 30 gennaio, ore 20:45)
Nei nerazzurri consigliatissima la coppia Lukaku-Lautaro che non va in gol da 4 partite. Attenzione anche a Sanchez che può trovare minuti a partita in corso.
Sconsigliamo invece le punte dei sanniti che non avranno vita facile con la retroguardia dell’Inter.

Spezia – Udinese (Domenica 31 gennaio, ore 12:30)
Nei padroni di casa in dubbio la presenza di Nzola. In attacco spazio al tridente Farias-Galabinov-Gyasi che tuttavia non avranno vita facile con la difesa dei friulani. Se avete di meglio guardate altrove.
Nell’Udinese dopo l’addio di Lasagna, dovrebbero essere Nestorovski e Deulofeu a guidare l’attacco, con il secondo che ci intriga particolarmente: se lo avete in rosa schieratelo.

Atalanta – Lazio (Domenica 31 gennaio, ore 15)
In una partita che si prospetta ricca di gol, puntiamo su Ilicic e Zapata. Attenzione anche a Muriel sempre pericoloso anche a partita in corso.
Nei biancocelesti consigliamo Immobile e Correa, che verranno preferiti a Caicedo e Muriqi.

Cagliari – Sassuolo (Domenica 31 gennaio, ore 15)
In un Cagliari in piena crisi diamo fiducia a Joao Pedro e Simeone che hanno una gran voglia di riscatto. No a Pavoletti.
Nel Sassuolo sì a Caputo che ha ritrovato il gol e non vuole fermarsi. Attenzione anche a Boga.

Crotone – Genoa (Domenica 31 gennaio, ore 15)
Nei calabresi resta in dubbio la presenza di Messias per un trauma distorsivo alla caviglia destra. L’unico sicuro del posto è il nigeriano Simy, ma se avete di meglio in rosa non schieratelo.
Nel Genoa consigliamo la coppia Shomurodov-Destro, che stanno dimostrando una grande intesa.

Napoli – Parma (Domenica 31 gennaio, ore 18)
Negli azzurri consigliamo Insigne e Lozano, che sono sempre gli uomini più pericolosi della squadra di Gattuso. Insieme a loro potrebbe giocare Osimhen, buon azzardo di giornata. No a Mertens e Petagna che non stanno attraversando un gran periodo.
Nei ducali consigliato Gervinho che può creare seri problemi alla difesa del Napoli. No a Cornelius apparso fuori condizione nelle ultime uscite.

Roma – Hellas Verona (Domenica 31 gennaio, ore 20:45)
Nei giallorossi schierate Mayoral che sta attraversando un ottimo momento. No a Pedro non al meglio.
Negli ospiti attenzione all’ex di turno Kalinic che può far male. Lasagna buon azzardo di giornata.

Indice di schierabilità attaccanti 20a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.