Consigli Fantacalcio 21a giornata

Ci siamo quasi all’inizio della 21a giornata di fantacalcio della stagione 2020/2021.
Si aprono le danze con l’affascinante sfida all’Artemio Franchi di Firenze, dove i Viola di Cesare Prandelli ospiteranno la corazzata Inter di Antonio Conte, sabato si prosegue con il big match tra Juventus e Roma e si terminerà domenica sera con la sfida tra Lazio e Cagliari.

Ma vediamo quali giocatori schierare al fantacalcio per questa giornata e quali, invece, sarebbe meglio non rischiare avendo a disposizione altre possibilità.

Fantacalcio giornata 21: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 21a giornata

Fiorentina – Inter (Venerdì 5 febbraio, ore 20:45)
L’ Inter, in cerca di riscatto dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Juventus, con Handanovic peggiore in campo, fa visita alla Fiorentina, il cui rendimento non è ancora convincente. Per questa gara sconsigliamo Dragowski, salvo non giochiate col modificatore; Handanovic da schierare.

Atalanta – Torino (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Sulla carta l’Atalanta dovrebbe avere la meglio sul Torino, ancora in fase di costruzione dopo l’arrivo di Nicola. Schierate dunque Gollini, evitate Sirigu.

Sassuolo – Spezia (Sabato 6 febbraio, ore 15)
In questa partita, in cui i padroni di casa dovrebbero avere la meglio sugli ospiti, i gol potrebbero abbondare, provate Consigli, evitate Provedel.

Juventus – Roma (Sabato 6 febbraio, ore 18)
Partita fondamentale per la stagione di entrambe le squadre. Per gli ospiti peserà l’assenza di Smalling in difesa, consigliamo Szczesny, meglio panchinare Pau Lopez.

Genoa – Napoli (Sabato 6 febbraio, ore 20:45)
La gara di Genova appare equilibrata, con gli ospiti favoriti, ma non bisogna sottovalutare il momento di forma degli uomini di Ballardini; schierate sia Perin, che Ospina.

Benevento – Sampdoria (Domenica 7 febbraio, ore 12:30)
14 gol subiti nelle ultima quattro partite, tra cui le sfide con Inter e Atalanta, costringono a sconsigliare Montipò, considerando oltretutto le buone prestazioni in trasferta realizzate dai blucerchiati. Benevento che però potrebbe quantomeno realizzare un gol quindi, se potete, evitate pure Audero.

Milan – Crotone (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Schierate Donnarumma, evitate Cordaz.

Udinese – Verona (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Partita equilibrata che potrebbe concludersi con un pareggio, schierate sia Musso che Silvestri.

Parma – Bologna (Domenica 7 febbraio, ore 18)
Derby emiliano che vale molto in ottica salvezza, con i ducali favoriti, dato il pessimo rendimento degli ospiti in trasferta. Schierate Sepe, evitate Skorupski, da provare se giocate col modificatore.

Lazio – Cagliari (Domenica 7 febbraio, ore 20:45)
Dato l’ottimo periodo di forma della squadra di Simone Inzaghi consigliamo Reina e sconsigliamo Cragno.

Indice di schierabilità portieri 21a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 21a giornata

Fiorentina – Inter (Venerdì 5 febbraio, ore 20:45)
Con Milenkovic squalificato, toccherà a Martinez Quarta affiancare Pezzella e Igor nella difesa a 3 toscana, non particolarmente consigliata. La new entry Malcuit è in ballottaggio con Venuti per un posto da titolare sulla corsia di destra, sul lato opposto presenzierà il solito Biraghi.

Hakimi e Young saranno le Ali dello scacchiere nerazzurro, con Skriniar, De Vrij e Bastoni a proteggere la porta di Capitan Handanovic.

Atalanta – Torino (Sabato 6 febbraio, ore 15)
La Banda di Gasperini acciaccata e amareggiata dopo il KO interno con la Lazio, ospita al Gewiss Stadium il Torino di Nicola.

Gosens da schierare assolutamente. Maehle ha buone chance di portarci bonus. Djimsiti, Palomino e Toloi agiranno davanti a Gollini.

Mai una buona idea schierare i difensori a Bergamo… Singo e Bremer se non abbiamo alternative.

Sassuolo – Spezia (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Al Mapei scende in campo il Sassuolo di De Zerbi, non esattamente in una fase esaltante della stagione. Di fronte il sempre insidioso Spezia di Vincenzo Italiano.

Carenza di bonus e voti al di sotto delle aspettative per i difendenti neroverdi. Proviamo a puntare su Rogerio il jolly di giornata. Schierabile Ferrari.

Bastoni col vizietto del +1 ci può stare, Chabot ottimo rincalzo.

Juventus – Roma (Sabato 6 febbraio, ore 18)
Allianz Stadium che farà da teatro al Big Match di giornata fra Juventus e Roma. Profumo d’alta classifica e punti in palio preziosissimi per entrambe le formazioni.

Cuadrado non è consentito lasciarlo fuori. De Ligt e Bonucci i centrali. Danilo da 6 sulla corsia opposta.

Spinazzola col dente avvelenato può far male. Sconsigliato Kumbulla.

Genoa – Napoli (Sabato 6 febbraio, ore 20:45)
Genoa e Napoli si sfidano nell’anticipo serale del sabato. Due compagini dal morale diametralmente opposto. Partita incerta.

Zappacosta e Czyborra due azzardi che ci stimolano parecchio. No a Masiello e Zapata.

Terzini azzurri assai deludenti in questa stagione. Puntiamo su Manolas. Out Koulibaly dopo la positività al covid19. Non ce la sentiamo di consigliare Maksimovic!

Benevento – Sampdoria (Domenica 7 febbraio, ore 12:30)
Lunch Match domenicale che vedrà protagoniste due belle realtà del nostro campionato come Benevento e Sampdoria. Gara equilibrata che mette in palio punti preziosi in vista salvezza.

Depaoli da ex può far bene, OK Glik e Caldirola. Non consigliamo Tuia e Pastina.

Liguri che hanno in Augello e Yoshida i difensori più accreditati. Schierabile Bereszynski.

Milan – Crotone (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Davide contro Golia a San Siro, la capolista Milan ospita l’ultima della classe in un match praticamente già scritto.

Theo e Calabria da schierare assolutamente. Sì anche a Tomori e Romagnoli.

Da evitare i difensori pitagorici.

Udinese – Verona (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Al Friuli, l’Udinese di Gotti, ospita il Verona di Ivan Juric in leggera flessione dopo un periodo straripante.

Stryger e Zeegelaar possono andare oltre il 6. OK Samir e Nuytinck.

Faraoni e Dimarco IN. Cetin e Lovato OUT

Parma – Bologna (Domenica 7 febbraio, ore 18)
Derby dal sapore emiliano quello del Tardini fra Parma e Bologna. Le due compagini in crisi d’identità, cercheranno di ben figurare in una partita tanto complicata quanto decisiva.

Conti è l’uomo su cui puntare le ultime fish rimaste. Bruno Alves verso il rientro.

Tomiyasu si sta dimostrando un ottimo prospetto. Fiducia nel nipponico.

Lazio – Cagliari (Domenica 7 febbraio, ore 20:45)
La Lazio da capogiro vista a Bergamo ospita all’Olimpico un Cagliari in crisi nera a caccia di punti.

Esordio per il neo acquisto spagnolo Musacchio, al fianco di Acerbi e Radu.

Zappa il meno peggio per i sardi. Momentaccio per gli isolani, ne risentono anche i voti.

Indice di schierabilità difensori 21a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 21a giornata

Fiorentina – Inter (Venerdì 5 febbraio, ore 20:45)
Anticipo del Venerdì tra i Viola e un Inter a caccia di riscatto dopo la sconfitta in Coppa Italia. Tra i padroni di casa consigliamo Bonaventura, dalla sua esperienza e dai suoi inserimenti potrebbero arrivare bonus. No ad Amrabat, molto esposto a malus.

Tra gli ospiti consigliamo Barella: è il motorino del centrocampo nerazzurro e con le sue incursioni potrebbe fare male alla Viola. Brozovic da buon voto. Vidal da schierare se non avete di meglio.

Atalanta – Torino (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Dopo la sconfitta in campionato con la Lazio, la Dea è in cerca di riscatto. Tra i padroni di casa consigliamo Pessina: dovrebbe essere titolare e potrebbe portare bonus. De Roon e Freuler da buon voto: schierateli se li avete in rosa. Schierare Malinovskyi o Miranchuk è sempre un azzardo visto che se giocano lo fanno da subentrati: se volete rischiare metteteli coprendovi, contro il Torino potrebbero regalare bonus inaspettati.

Ospiti attesi da una gara difficilissima. Possibile esordio da titolare per il neo acquisto Mandragora, comunque da non schierare. Tra i centrocampisti ospiti non consigliamo nessuno: puntate su altri profili che avete in rosa.

Sassuolo – Spezia (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Consigliato Locatelli: sta tornando in forma e contro lo Spezia potrebbe portare un buon voto. Schierate anche Djuricic: lo abbiamo inserito nei centrocampisti che potrebbero fare bene nel mese di febbraio in virtù di un calendario favorevole e contro lo Spezia potrebbe tornare al bonus (QUI L’ARTICOLO).

Ospiti a caccia di riscatto dopo la sconfitta casalinga contro l’Udinese. Consigliamo Maggiore: potrebbe portare bonus inaspettati con le sue incursioni. Estevez esposto a malus. Solito ballottaggio Ricci-Agoume: entrambi da non schierare.

Juventus – Roma (Sabato 6 febbraio, ore 18)
Big match di giornata tra una Juventus in grande forma e una Roma che ha risolto la vicenda Dzeko. Tra i padroni di casa consigliamo Chiesa e McKennie: sono i due centrocampisti più in forma e sono fondamentali per il gioco di Pirlo. Arthur meglio non schierarlo, troppo esposto a malus.

Tra gli ospiti consigliamo Mkhitaryan e Veretout: potrebbero fare male alla Juventus in ripartenza. Villar meglio non schierarlo. Pellegrini out per somma di ammonizioni.

Genoa – Napoli (Sabato 6 febbraio, ore 20:45)
Genoa che sta benissimo. Tra i padroni di casa consigliamo Zajc: è imprevedibile e con le sue incursioni potrebbe portare bonus anche contro una big. Strootman da 6, schieratelo se non avete di meglio.

Ospiti attesi da una trasferta ostica. Tra i centrocampisti consigliamo Politano, anche da subentrato; la sua velocità è un fattore importante e potrebbe portare bonus. Zielinski da schierare, potrebbe fare bene. No a Bakayoko.

Benevento – Sampdoria (Domenica 7 febbraio, ore 12:30)
Benevento a caccia di riscatto dopo la brutta sconfitta di San Siro. Tra i padroni di casa consigliamo il battitore di palle inattive Viola. Ionita porta solo 5.5, schieratelo solo se pensate possa riscattarsi contro la Sampdoria.

Tra gli ospiti consigliamo Candreva, Damsgaard e Jankto: gli esterni blucerchiati possono portare bonus importanti se giocano. Al momento Candreva sembra l’unico titolare sicuro dei 3: gli altri due schierateli coprendovi.

Milan – Crotone (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Sì in blocco al centrocampo rossonero in una partita che potrebbe finire in goleada. Consigliatissimi Calhanoglu e Kessiè, possono portare ancora bonus. Saelemaekers da schierare, può fare bene. Tonali in ballottaggio con Bennacer, non schierate nessuno dei due.

Poco Crotone contro un Milan che sta bene. Schierate Vulic se siete amanti degli azzardi. No agli altri.

Udinese – Verona (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Partita dura senza capitan De Paul squalificato per l’Udinese. Consigliamo Pereyra: dopo il buonissimo voto contro lo Spezia potrebbe fare bene anche contro l’Udinese. No a Walace, potrebbe soffrire le incursioni dei gialloblu.

Ospiti in cerca di riscatto dopo la brutta prestazione di Roma. Consigliamo il solito Zaccagni, potrebbe tornare al bonus. Consigliamo anche l’ex di turno Barak: varrà la legge del gol dell’ex?. No a Tameze, troppo esposto a malus.

Parma – Bologna (Domenica 7 febbraio, ore 18)
Sfida salvezza tra le due compagini emiliane. Tra i padroni di casa consigliamo Kucka, ultimo a mollare. Schierate anche Grassi, potrebbe portare bonus inaspettati.

Tra gli ospiti consigliamo Soriano: ci aspettiamo possa tornare al bonus dopo un mese di gennaio anonimo. Schouten da schierare se non avete di meglio.

Lazio – Cagliari (Domenica 7 febbraio, ore 20:45)
Consigliatissimi i due top di reparto Milinkovic e Luis Alberto: stanno bene e la Lazio sta volando grazie alle loro giocate. Sì anche a Lazzari, potrebbe portare bonus con le sue incursioni.

Tra gli ospiti consigliamo il solo Nainggolan: potrebbe fare bene e un’eventuale risultato positivo del Cagliari potrebbe passare dai suoi piedi. Sottil azzardo: schieratelo se non avete di meglio.

Indice di schierabilità centrocampisti 21a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 21a giornata

Fiorentina – Inter (Venerdì 5 febbraio, ore 20:45)
Nei viola sconsigliamo Vlahovic che potrebbe soffrire i difensori nerazzurri. Ribery con la sua classe può incantare: buon azzardo di giornata. No a Kouamè e no anche a Kokorin in attesa di capire quando Prandelli lo riterrà pronto.
Nei nerazzurri più Lukaku di Lautaro. No a Sanchez che partirà dalla panchina.
Per togliervi ogni dubbio, essendo questo il primo anticipo, aspettate le formazioni ufficiali.

Atalanta – Torino (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Consigliati Ilicic, Zapata e Muriel che possono tornare a portarvi bonus dopo l’opaca prestazione contro la Lazio.
Nei granata sconsigliamo Zaza mentre schierate Belotti soltanto se non avete alternative migliori.
Sanabria è risultato positivo al Covid nei giorni scorsi quindi servirà un po’ di pazienza prima di poterlo vedere in campo.

Sassuolo – Spezia (Sabato 6 febbraio, ore 15)
Nei neroverdi sì a Boga match winner dell’ultimo incontro e a Caputo pronto a tornare al gol. Attenzione a Berardi che potrebbe tornare a giocare dopo lo stop di un mede fa contro il Genoa: se siete coperti potete rischiarlo.
Nello Spezia con Nzola ancora in dubbio, diamo fiducia a Galabinov. Verde e Gyasi due buoni azzardi di giornata. No a Farias.

Juventus – Roma (Sabato 6 febbraio, ore 18)
Nei bianconeri consigliamo Ronaldo e Morata che possono far male a una delle difese più battute del nostro campionato.
Sconsigliati invece per questa giornata tutti gli attaccanti giallorossi: da Mayoral a Dzeko passando per Pedro e per il neo acquisto El Shaarawy.

Genoa – Napoli (Sabato 6 febbraio, ore 20:45)
Genoa in grande forma e la coppia Shomurodov-Destro sembra funzionare a meraviglia. Anche per questa giornata vi consigliamo di schierarli. No a Scamacca, Pandev e Pjaca.
Nei partenopei difficile non schierare Lozano e Insigne, mentre sconsigliamo Petagna che è insidiato da Osimhen, con quest’ultimo che può essere un buon azzardo.

Benevento – Sampdoria (Domenica 7 febbraio, ore 12:30)
Nei padroni di casa Caprari e Lapadula sono chiamati a dare il loro contributo anche in zona gol per risollevare una squadra che non vince da 4 partite. Per il momento diciamo no al neo acquisto Gaich in attesa di capire quando Inzaghi lo riterrà pronto.
Nei blucerchiati ci piacciono molto Keita e Quagliarella: se li avete schiarateli. No a Torregrossa che difficilmente partirà dall’inizio.

Milan – Crotone (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Consigliati gli attaccanti rossoneri che possono andare a nozze con la difesa calabrese: sì a Ibrahimovic, Rebic e Leao e se amate il rischio, potete provare anche Mandzukic.
Sconsigliate invece le punte del Crotone.

Udinese – Verona (Domenica 7 febbraio, ore 15)
Nei bianconeri Deulofeu ha l’ennesima occasione per svoltare una stagione fin qui deludente. Attenzione anche a Llorente che può giocare dall’inizio.
Nei gialloblù vivo il ballottaggio Lasagna-Kalinic: se siete coperti guardate altrove.

Parma – Bologna (Domenica 7 febbraio, ore 18)
In un Parma in piena crisi, ci aspettiamo i gol degli attaccanti: schierate Gervinho e Cornelius se li avete, con quest’ultimo che dovrebbe essere ancora titolare ma è chiamato a una sorta di ultimatum vista la folta concorrenza che ha portato il mercato di gennaio nel reparto offensivo: Pellè e Zirkzee sono pronti a soffiare il posto da titolare al danese. Dennis Man può essere un buon azzardo di giornata.

Nel Bologna consigliamo il solo Orsolini. No a Barrow e Palacio.

Lazio – Cagliari (Domenica 7 febbraio, ore 20:45)
Nei biancocelesti puntiamo su Immobile e Correa che partiranno ancora dal primo minuto, ma occhio a Muriqi che scalpita.
Nei rossoblù consigliamo Joao Pedro, mentre se avete di meglio rispetto a Simeone guardate altrove.

Indice di schierabilità attaccanti 21a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.