Un giocatore per ogni squadra da confermare – 36esima giornata

Verdetti importanti nell’ultima giornata: infrasettimanale decisiva per Benevento e Juventus

Siamo arrivati a 3 giornate dalla fine e questo turno infrasettimanale rischia di lasciare in 10 molti fantallenatori visto il turnover che verrà adottato da molti allenatori.

Lotta Champions e lotta salvezza sono entrate nel vivo: al momento Juventus e Benevento rischiano molto vista la loro peggiore posizione in classifica rispetto alle concorrenti.

Noi di ICDF, in base a quanto visto lo scorso weekend, abbiamo voluto selezionare un giocatore per ogni squadra da riconfermare per questo weekend viste le buone prestazioni offerte nell’ultimo turno.

Un giocatore da confermare per ogni squadra

Atalanta: contro il Parma è stata una passeggiata. Contro il Benevento consigliamo di confermare Muriel, autore di una doppietta. Sta bene e la sensazione è che potrebbe essere titolare contro la squadra di Inzaghi.

Benevento: la sfida al Cagliari influenzata da una decisione arbitrale discutibile ha fatto male al Benevento. Contro i sardi ha trovato la via del gol Lapadula: confermatelo contro l’Atalanta. L’attaccante è l’ultimo a mollare e potrebbe lasciare il segno a Bergamo.

Bologna: è subentrato e ha lasciato il segno contro l’Udinese. Consigliamo di confermare Orsolini contro il Genoa, potrebbe tornare titolare e ha molta fame.

Cagliari: il Cagliari sta bene e sembra invincibile in queste ultime uscite. Contro la Fiorentina consigliamo di confermare Joao Pedro: è tornato al gol su assist del rinato Nandez e la sensazione è che potrebbe fare bene anche in questo turno infrasettimanale.

Crotone: dopo il naufragio di Roma consigliamo di confermare Messias. Il brasiliano è stato uno dei pochi che non ha sfigurato e contro l’Hellas potrebbe portare bonus.

Fiorentina: non vogliamo sembrare ripetitivi, ma consigliamo di confermare il solito Vlahovic: è in grande forma e porta bonus con grande facilità. Quota 25 gol è nel mirino e non escludiamo il fatto che possa raggiungerli in queste ultime 3 giornate.

Genoa: è uno dei migliori della squadra rossoblù in questa fase di stagione. Consigliamo di confermare Zappacosta, potrebbe fare ancora bene contro il Bologna.

Inter: dopo il turnover proposto contro la Sampdoria, la sensazione è che contro la Roma potrebbero tornare in campo alcuni tra i titolarissimi. Consigliamo di confermare Sanchez: sta bene e potrebbe avere ancora spazio da titolare.

Juventus: pochissima Juventus contro il Milan. Contro il Sassuolo servirà una grande prestazione per non dire addio ai sogni europei. Consigliamo di confermare Szczesny: dopo il rigore parato a Kessiè, dovrà fare di tutto per mantenere inviolata la porta contro Berardi&Co visto che la squadra di Pirlo concede molto in fase difensiva.

Lazio: Nella sconfitta di Firenze in pochi si sono salvati. Consigliamo di confermare, o meglio di rilanciare, Immobile: contro il Parma potrebbe portare a casa il pallone.

Milan: la vittoria di Torino è stata fondamentale. Contro il Torino consigliamo di confermare Rebic: potrebbe essere titolare visto lo stop di Ibra e potrebbe portare ancora bonus.

Napoli: dopo la convincente prestazione contro lo Spezia consigliamo di confermare Zielinski. Il polacco è uno dei centrocampisti più forti di questa Serie A e sta dimostrando il suo valore a suon di bonus. Gioca contro la sua ex squadra e avrà voglia di mostrare il suo valore.

Parma: contro l’Atalanta è subentrato lasciando il segno. Consigliamo di confermare Pellè, reduce da un buon 6.5 più assist. Potrebbe tornare titolare e in una partita da over potrebbe trovare la via del gol.

Roma: dopo il pokerissimo la Crotone, contro la scudettata Inter consigliamo di confermare capitan Pellegrini. Il classe ’96 sta bene e potrebbe essere protagonista dell’ennesima buona prestazione.

Sampdoria: dopo il naufragio di Milano consigliamo di confermare Jankto, uno dei più positivi tra gli 11 di Ranieri. Viene da un buon momento di forma e potrebbe fare male allo Spezia.

Sassuolo: zitto zitto è arrivato a quota 16 gol in campionato e la sensazione è che stia molto bene fisicamente. Confermate Berardi contro la Juventus: il bonus sembra essere alla sua portata.

Spezia: contro il Napoli è stato uno dei pochi che non ha mollato. Consigliamo di confermare Estevez, potrebbe fare bene nel derby ligure.

Torino: contro il Milan servirà una fase difensiva perfetta. Consigliamo di confermare Bremer, reduce da un 6.5 e colonna portante del Torino in questa stagione.

Udinese: non abbiamo più aggettivi per descrivere De Paul. Il classe ’94 è reduce dal gol contro il Bologna e anche contro il Napoli potrebbe portare bonus. Confermatelo anche se la sfida sembra proibitiva.

Hellas Verona: è reduce da un buon 6 più assist e contro il Crotone potrebbe fare bene. Confermate Barak, potrebbe portare ancora bonus.

Sono un ragazzo di 22 anni, laureato in Economia e Management e studente universitario di laurea magistrale in Gestione degli intermediari finanziari. Seguo il mondo del calcio da sempre e sono un grande appassionato di fantacalcio.