Consigli Fantacalcio 27a giornata

Giornata numero 27 che inizia con un insolito Lazio – Crotone alle ore 15 di venerdì a meno di 24 ore dal termine degli impegni di Europa League che vedranno scendere in campo questa sera Milan e Roma, rispettivamente contro Manchester United e Shakhtar.

Quindi occhio ai giocatori rossoneri e giallorossi per eventuali defezioni successive alle pubblicazioni dei nostri consigli. Cercheremo comunque di aggiornarli nella mattinata di venerdì nel caso in cui ce ne fosse bisogno.

Andiamo a scoprire tutti i consigli del fantacalcio per la giornata 27.

Fantacalcio giornata 27: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 27a giornata

Lazio – Crotone (Venerdì 12 marzo, ore 15)
Partita fondamentale per i biancocelesti che troveranno davanti un Crotone agguerrito dopo l’arrivo di Cosmi, già fermato però per un turno dal giudice sportivo. Si a Reina, no a Cordaz.

Atalanta – Spezia (Venerdì 12 marzo, ore 20:45)
Nonostante l’impiego ci Champions contro il Real Madrid, l’Atalanta appare senza dubbio favorita in questa partita in cui consigliamo Sportiello e sconsigliamo Zoet.

Sassuolo – Hellas Verona (Sabato 13 marzo, ore 15)
Padroni di casa in un momento difficile, la partita potrebbe essere chiusa e combattuta, si a Consigli e Silvestri.

Benevento – Fiorentina (Sabato 13 marzo, ore 18)
Entrambe le squadre sono appaiate a 26 punti in classifica, la paura di perdere potrebbe prevalere sulla voglia di vincere e questo potrebbe influenzare il risultato. Sì a Montipò e Dragowski.

Genoa – Udinese (Sabato 13 marzo, ore 20:45) Guardala su DAZN
Ospiti in un momento di forma positivo e migliore rispetto a quello dei padroni di casa. Ne potrebbe uscire fuori un match bilanciato e con pochi gol. Schierate Perin e Musso.

Bologna – Sampdoria (Domenica 14 marzo, ore 12:30) Guardala su DAZN
Ottimo il rendimento tra le mura amiche per il Bologna con 21 gol realizzati in 12 partite, provate Skorupski, occhio ad Audero.

Parma – Roma (Domenica 14 marzo, ore 15) Guardala su DAZN
Giallorossi lanciati in classifica, difficilmente il Parma riuscirà a portare via punti alla squadra di Fonseca, no a Sepe, sì a Pau Lopez.

Torino – Inter (Domenica 14 marzo, ore 15)
Dopo la vittoria sull’Atalanta l’Inter arriva come favorita a questa partita, con i granata sconfitti dal Crotone dopo le difficoltà per le numerose positività. Evitate Sirigu, schierate Handanovic.

Cagliari – Juventus (Domenica 14 marzo, ore 18)
7 i punti nelle ultime 3 gare per il Cagliari di Semplici, ma difficilmente i sardi riusciranno a fermare la Juventus, evitate Cragno, se potete, schierate Szczesny.

Milan – Napoli (Domenica 14 marzo, ore 20:45)
Scontro ad alta quota quello tra Milan e Napoli con entrambe le squadre che probabilmente metteranno a referto almeno una rete, se potete evitate Donnarumma e Ospina.

Indice di schierabilità portieri 27a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 27a giornata

Lazio – Crotone (Venerdì 12 marzo, ore 15)
Giornata 27 che si apre all’Olimpico di Roma fra la Lazio e Crotone. Squali che cercheranno di raccogliere punti preziosissimi nella corsa salvezza a discapito dei capitolini, apparsi non al TOP della condizione.

Acerbi è una certezza, l’unica dei biancocelesti.

Reca e Pereira potrebbero essere dei possibili Jolly, ma non rischiamoli più di tanto. Evitiamo il resto dei difensori pitagorici.

Atalanta – Spezia (Venerdì 12 marzo, ore 20:45)
Calcio spettacolo è ciò che ci si attende nel match del Gewiss Stadium di Bergamo fra la Dea e lo Spezia di Italiano. In partite così aperte occhio ai difensori!

Sarebbe da scellerati non schierare Gosens. Ok Maehle e Romero. Uno fra Palomino, Djimsiti e Toloi resterà fuori.

Non è mai una buona idea schierare i difensori di una neopromossa a Bergamo, Bastoni se le assenze ce lo impongono.

Sassuolo – Hellas Verona (Sabato 13 marzo, ore 15)
Il Sassuolo alla ricerca della brillantezza perduta, ospita al Mapei il sempre ostico Verona di Ivan Juric.

Sterile e infruttuoso il reparto difensivo dei neroverdi continua a deludere, non consigliata la retroguardia emiliana.

Per l’Hellas i soliti Di Marco e Faraoni da schierare. Turno di riposo per Lovato.

Benevento – Fiorentina (Sabato 13 marzo, ore 18)
Al Ciro Vigorito si gioca una partita cruciale per entrambe le società, Benevento e Fiorentina si contenderanno punti chiave in un vero e proprio scontro diretto.

Difensori delle Streghe che saranno più soggetti a -0,5 che +1 o +3. Non particolarmente consigliati.

Biraghi e Malcuit possono dire la loro in zona bonus, OK anche a Milenkovic e Pezzella. Sconsigliato Caceres.

Genoa – Udinese (Sabato 13 marzo, ore 20:45)
Genoa di Ballardini che ospita a Marassi l’Udinese di Gotti. Sfida fra due formazioni quadrate e ben organizzate, più propense a difendere che ad attaccare.

Criscito e Zappacosta sono chiamati a fare la differenza. Czyborra è un buon azzardo. No a Zapata.

Nuytinck e Bonifazi da sufficienza. No a Ouwejan.

Bologna – Sampdoria (Domenica 14 marzo, ore 12:30)
Lunch match al Dall’Ara fra Bologna e Sampdoria. Due formazioni in una condizione di classifica relativamente tranquilla, che vogliono continuare nel loro percorso di crescita.

De Silvestri e Mbaye possono contribuire in zona offensiva, Soumaoro meglio di Danilo.

Augello, assieme a Yoshida e Tonelli potrebbero regalarci buone prestazioni. Ok Bereszynski.

Parma – Roma (Domenica 14 marzo, ore 15)
Al Tardini una delle ultime chance salvezza per i ducali di D’Aversa che ospiteranno la Roma di Paulo Fonseca reduce dalle fatiche europee.

Difesa crociata che ha deluso parecchio nell’arco di questa stagione. Puntiamo su altro.

Karsdorp e Spinazzola vale sempre la pena schierarli, soprattutto l’ex Juve. Smalling, con Mancini e Kumbulla a comporre il terzetto difensivo.

Torino – Inter (Domenica 14 marzo, ore 15)
Capolista Inter che fa visita al Torino in piena emergenza di risultati e di formazione. Partita dall’esito quasi scontato per evidenti motivi.

Non la domenica adatta per schierare i difensori granata.

Hakimi TOP. I Big Three della difesa vanno schierati: Skriniar, Bastoni e De Vrij.

Cagliari – Juventus (Domenica 14 marzo, ore 18)
Alla Sardegna Arena un Cagliari rinvigorito dalla cura Semplici ospita una Juve stanca e amareggiata dopo la cocente eliminazione ai tempi supplementari di Champions.

Godin e Rugani sono un grosso rischio, così come Zappa.

Cuadrado e Danilo da schierare. Bonucci e De Ligt in ballottaggio.

Milan – Napoli (Domenica 14 marzo, ore 20:45)
Si chiude col big match di giornata a San Siro fra Milan e Napoli. Momento particolare per entrambi gli schieramenti. Partita più che mai incerta.

Theo va schierato sempre e comunque. Calabria e Kjaer da buon voto. Tomori ci piace di più di Romagnoli.

Di Lorenzo avrà il suo bel da farsi con Theo, Koulibaly lo preferiamo a Manolas con Hysaj favorito su Rui per la corsia di sinistra.

Indice di schierabilità difensori 26a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 27a giornata

Lazio – Crotone (Venerdì 12 marzo, ore 15)
Tra i padroni di casa consigliamo i soliti Luis Alberto e Milinkovic: sono in cerca di riscatto dopo la sconfitta di Torino e possono fare molto bene contro il Crotone. Consigliamo anche Marusic, atteso dallo stimolante duello con Reca.

Tra gli ospiti consigliamo Molina, possibile sorpresa di questo Crotone targato Cosmi. No a tutti gli altri.

Atalanta – Spezia (Venerdì 12 marzo, ore 20:45)
Consigliati in blocco i centrocampisti della Dea. Gasperini potrebbe fare turnover nel reparto di centrocampo visto l’imminente impegno con il Real Madrid: schierate i centrocampisti atalantini coprendovi. Con ordine consigliamo Malinovskyi, Pessina e Pasalic. Freuler da buon voto. De Roon possibile panchinaro, potete lasciarlo fuori questa giornata.

Tra gli ospiti consigliamo Maggiore, l’unico che potrebbe impensierire con i suoi inserimenti e portare bonus inaspettati. No agli altri.

Sassuolo – Hellas Verona (Sabato 13 marzo, ore 15)
La partita si preannuncia scoppiettante e noi consigliamo l’uomo che potrebbe con la sua qualità portare bonus: Djuricic. Locatelli garantisce un buon voto, schieratelo solo se non avete di meglio No a Obiang.

Tra gli ospiti i soliti Zaccagni e Barak vanno schierati: se li avete entrambi tra i due meglio il primo. Sconsigliamo Tameze e Veloso, attesi da una gara difficile e di sofferenza. Lazovic possibile sorpresa, potrebbe portare bonus inaspettati.

Benevento – Fiorentina (Sabato 13 marzo, ore 18)
Sfida salvezza al Vigorito: chi perde rischia seriamente, chi vince può respirare. Tra i padroni di casa consigliamo capitan Viola: è il valore aggiunto di questo girone di ritorno del Benevento e dal suo sinistro possono arrivare bonus da palla inattiva. Ionita e Hetemaj: tanta corsa, ma pochi bonus. Non schierateli.

Tra gli ospiti consigliamo Bonaventura: potrebbe essere la sorpresa di questa giornata. Pulgar da schierare in una partita che potrebbe essere decisa da palla inattiva. Amrabat non è al meglio, lasciatelo fuori.

Genoa – Udinese (Sabato 13 marzo, ore 20:45)
Tra i padroni di casa consigliamo le due mezze ali Strootman e Zajc: in una partita da under potrebbero essere fondamentali. Radovanovic e Badelj potrebbero soffrire, non schierateli.

De Paul si sa, va schierato sempre: è abbonato al 7 e all’assist e anche contro il Genoa potrebbe essere decisivo. Pereyra da trequartista ci piace molto: schieratelo. No a Arslan e Walace.

Bologna – Sampdoria (Domenica 14 marzo, ore 12:30)
Questa giornata consigliamo Svanberg: attenzione al bonus inaspettato da un centrocampista con grandi potenzialità. Soriano è in forma ed è impensabile non schierarlo. Schouten esposto a malus: lasciatelo in panchina.

Capire le scelte di Ranieri alla vigilia è sempre un rebus. Il nostro consiglio è quello di schierare gli esterni blucerchiati in questo ordine: Candreva, Jankto e Damsgaard, con i primi due favoriti per un posto da titolare. No alla coppia centrale Ekdal-Thorsby.

Parma – Roma (Domenica 14 marzo, ore 15)
Ultima chiamata per i padroni di casa: in caso di sconfitta si farebbe veramente dura in ottica salvezza. Fatichiamo a trovare centrocampisti consigliabili. Schierate il solo Hernani se siete corti e siete amanti del rischio.

Tra gli ospiti consigliamo Pellegrini: è una pedina importantissima dello scacchiere di Fonseca e contro il Parma potrebbe portare bonus. Villar da buon voto.

Torino – Inter (Domenica 14 marzo, ore 15)
Partita di fondamentale importanza per la stagione di entrambe le compagini. Tra i padroni di casa consigliamo Baselli, possibile sorpresa in un Toro che ha disperato bisogno di punti.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Barella: potrebbe essere determinante. Eriksen va schierato complice l’infortunio al menisco di Vidal, così come Perisic.

Cagliari – Juventus (Domenica 14 marzo, ore 18)
Il Cagliari deve ancora perdere da quando è arrivato Semplici, la Juve ha voglia di riscattare l’uscita dalla Champions. Tra i padroni di casa consigliamo Nainggolan: quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare; è tornato al gol contro la Sampdoria e potrebbe portare bonus anche contro una frastornata Juventus. No a Duncan e Marin, potrebbero soffrire molto.

Tra gli ospiti consigliamo in blocco i centrocampisti: la Juventus deve vincere per sperare di restare in corsa per lo Scudetto e dal reparto mediano potrebbero arrivare bonus importanti. In ordine consigliamo: Chiesa, Kulusekvski, McKennie e Rabiot.

Milan – Napoli (Domenica 14 marzo, ore 20:45)
Posticipo fondamentale per entrambe le squadre. Tra i padroni di casa consigliamo il solito Kessiè, autore di una stagione superlativa. Saelemaekers da schierare solo se non avete di meglio. Calhanoglu potrebbe tornare in panchina: il nostro consiglio è quello di non schierarlo.

Tra gli ospiti consigliamo Zielinski: sta vivendo un momento strepitoso e potrebbe portare ancora bonus. Politano meglio di Ruiz. No a Demme.

Indice di schierabilità centrocampisti 27a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 27a giornata

Lazio – Crotone (Venerdì 12 marzo, ore 15)
Consigliati Immobile e Correa pronti a far male alla peggior difesa del campionato.
Negli ospiti consigliati Messias e Ounas, sconsigliato Simy.

Atalanta – Spezia (Venerdì 12 marzo, ore 20:45)
Nella Dea Ilicic, Muriel e Zapata si giocano due maglie, con i primi due favoriti ma il nostro consiglio è sempre quello di schierare sempre gli attaccanti dell’Atalanta, capaci di far male anche da subentrati.
Nello Spezia Nzola e Gyasi possono essere due buoni azzardi.

Sassuolo – Hellas Verona (Sabato 13 marzo, ore 15)
In quella che può essere una partita divertente, consigliamo Berardi e Caputo nei padroni di casa e Lasagna negli ospiti.

Benevento – Fiorentina (Sabato 13 marzo, ore 18)
Il Benevento fa molta fatica in fase offensiva: se potete evitate gli attaccanti dei padroni di casa fatta eccezione per Caprari che sembra essere l’unico in grado di creare qualche problema con le sue accelerazioni.
Nella viola fiducia alla coppia Ribery-Vlahovic.

Genoa – Udinese (Sabato 13 marzo, ore 20:45)
Con Destro out per squalifica, saranno Pandev e Scamacca a contendersi un posto a fianco di Shomurodov: se avete l’uzbeko in rosa schieratelo.
Nei friulani meglio evitare Llorente che potrebbe far fatica contro un squadra molto difensiva come il Genoa.

Bologna – Sampdoria (Domenica 14 marzo, ore 12:30)
Nei falsinei preferiamo Barrow rispetto a Sansone e Orsolini.
Nei blucerchiati diciamo no al deludente Quagliarella delle ultime uscite, mentre ci piace molto Keita Balde.

Parma – Roma (Domenica 14 marzo, ore 15)
Tantissimi ballottaggi nel folto reparto avanzato dei ducali. Ci sentiamo di consigliare il solo Gervinho che sa come far male alla sua ex squadra.
Nella Roma El Shaarawy e Pedro si contendono una maglia e Mayoral è insidiato dal recuperato Dzeko.

Torino – Inter (Domenica 14 marzo, ore 15)
Evitate gli attaccanti granata alle prese con una partita molto complicata, mentre nei nerazzurri piena fiducia a Lautaro e Lukaku. Sanchez dalla panchina.

Cagliari – Juventus (Domenica 14 marzo, ore 18)
Con Pavoletti out per squalifica, sarà Simeone ad affiancare Joao Pedro: entrambi possono essere due buoni azzardi.
Nei bianconeri a fianco di Ronaldo ci sarà Kulusevski: evitate dunque Morata.

Milan – Napoli (Domenica 14 marzo, ore 20:45)
Nei rossoneri ci piace Rebic che può creare qualche grattacapo a Di Lorenzo mentre Leao potrà soffrire molto la fisicità di Koulibaly: se avete di meglio guardate altrove.
Nel Napoli a fianco dell’intoccabile Insigne, è vivo il ballottaggio Mertens-Osimhen.

Indice di schierabilità attaccanti 27a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.